Santa Marinella

la destinazione

Scopri la Perla del Tirreno e tuffati in un passato ricco di arte e storia!

Santa Marinella è conosciuta come la Perla del Tirreno per le sue acque cristalline, la sua posizione fronte mare e il suo clima mite durante tutto l’anno. Si tratta di un piccolo paradiso terrestre dove dedicarsi al relax o agli sport acquatici come il surf, le immersioni e la pesca subacquea. Ma Santa Marinella è anche una terra ricca di arte, storia e ad alto interesse archeologico. Situata a soli 30 minuti da Roma, è facilmente raggiungibile in auto o con i mezzi pubblici. In particolare è la località balneare più facilmente raggiungibile in treno da Roma ed è a una sola fermata da Civitavecchia dove si trova uno dei principali porti italiani per traffico passeggeri.

Se sei un amante della storia romana, fare una tappa a Civitavecchia diventa d’obbligo! Qui trovare tantissimi monumenti e siti archeologici risalenti a diverse epoche e civiltà.

Santa Marinella vanta antichi siti archeologici risalenti al Neolitico e all’Età del Bronzo quando nel territorio sorsero gli insediamenti di Punicum, Pyrgi and Castrum Novum. Quest’ultima e la Necropoli Etrusca di Castellina del Marangone sono state rinvenute grazie agli scavi imposti dal governo pontificio nel 1777.

Santa Marinella fu fondata nel 1887 per volontà del Principe Baldassarre Odescalchi e i primi ad acquistare i terreni dell’area furono i membri dell’aristocrazia e della nobiltà romana che costruirono bellissime ville in stile liberty ancora oggi esistenti.

Tra le sue principali attrazioni troviamo il Castello Odescalchi che sorge sulle rovine di Punicum e domina il porto di Santa Marinella, e il Castello di Santa Severa, uno dei luoghi più suggestivi di tutto il Lazio con i suoi 2000 anni di storia.

Santa Marina di Bitinia

Santa Marinella prende il suo nome da “Santa Marina“, una bambina nata in una famiglia cristiana che dopo la morte della madre decide di seguire il padre in un convento a Canon in Libano. Per poterlo seguire e stare al suo fianco, Marina è costretta a travestirsi da uomo tagliandosi i capelli e prendendo il nome di Fra Marino.

Dopo la morte del padre, decise di restare in convento e continuare a vivere nei panni di Fra Marino. Ma durante un viaggio con altri monaci, la figlia del padrone della locanda dove soggiornavano rimane incinta di un soldato accusando Fra Marino che prendendo spunto dalle sacre scritture e dagli insegnamenti di Gesù Cristo si addossò la colpa senza rivelare la verità. L’abate sconvolto decide di cacciare Fra Marino dal convento affidandogli il bambino di nome Fortunato.

Marina rimane sempre vicina al Convento crescendo con amore il bambino, come se fosse suo figlio e conducendo una vita austera di preghiera, stenti e privazioni. Dopo tre lunghi anni i monaci chiedono all’abate di riammettere Fra Marino in convento e l’abate accetta. Purtroppo a causa della sua vita di sacrifici, Marina muore poco dopo.

Solo in quel momento, durante il lavaggio del corpo, i monaci scoprono che Fra Marino in realtà era una donna, si accorgono che Marina era stata vittima di diffamazione e la ammirano per la sua forte devozione.

Santa Marinella & cinema

Sin dagli anni ’50 Santa Marinella è stata meta di villeggiatura di star del cinema internazionale del calibro di Rock Hudson, Gregory Peck, Marcello Mastroianni, Dino Risi, Vittorio Gassman, Marlon Brando, Alberto Sordi, Roberto Rossellini and Ingrid Bergman. In particolare, questi ultimi acquistarono la Villa Bergman-Rossellini, una grande casa bianca in riva al mare, venduta ormai anni fa ma ancora un luogo simbolo di Santa Marinella. Qui, ad esempio, nel 1959 fu proiettato in antemprima il Generale Della Rovere.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da @differ.tv

Affordable Travels

Aliqua vivamus laoreet eveniet, laoreet.

Guided Experiences

Aliqua vivamus laoreet eveniet, laoreet.

Group Discounts

Aliqua vivamus laoreet eveniet, laoreet.

Guest Support

Aliqua vivamus laoreet eveniet, laoreet.

Dintorni

Distanza in auto. 

CIVITAVECCHIA (10m)
TOLFA (35m)
TARQUINIA (40m)
TERRITORIO DI VITERBO (1h)
CIVITA DI BAGNOREGGIO (1h 10m)
PARCO DI BOMARZO (1h 12m)
ROMA CENTRO (1h 15m))
MUSEI VATICANI - ROMA (45M)
ARGENTARIO (1h 30m)